La pelle è “abitata” da microrganismi che la difendono dall’aggressione di patogeni esterni: il Microbiota cutaneo.